Getresponse, Il Migliore Autoresponder (Gratis) Per Newsletter/eMail Marketing.

Getresponse è l’autorisponditore (autoresponder gratis) migliore per l’email marketing e l’invio di newsletters.

In questo articolo puoi trovare la recensione e le mie opinioni riguardo questo fondamentale strumento per l’email marketing.

Inoltre, potrai trovare il link per provare Getresponse gratis per 30 giorni. Oppure uno sconto speciale che troverai sempre all’interno di questa recensione.

GetResponse: L’Autorisponditore (autoresponder) migliore per l’email marketing e l’invio di newsletter.

Come già saprete, per fare email marketing o newsletter marketing come si deve, occorre un ottimo autoresponder che ti permetta di inviare email in modo completamente automatico e/o inviare newsletter ottimizzate alla conversione.

Esistono vari email marketing software in giro per la rete, ma in pochi sono quelli veramente efficienti e semplici da utilizzare.

Il mio preferito, e quello che utilizzo tuttora è Getresponse.

Prima di Getresponse ho provato anche altri autoresponder, quali MailChimp e aWeber, ma nessuno di questi mi ha mai soddisfatto come Getresponse.

MailChimp è uno dei più utilizzati poiché ben noto per essere un autorisponditore gratuito (con delle limitazioni pesanti).

Non tutti sanno pero’ che anche Getresponse puo’ essere gratuito per 30 giorni di prova.

Esistono anche altri autorisponditori gratuiti per inviare email in giro per la rete, ma quelli lasciamoli ai principianti e a chi non ha bisogno di funzioni più specifiche e avanzate.

Questa recensione di Getresponse è destinata ad utenti che utilizzano internet con l’intento di fare business, guadagnarci, gestire clienti e vendere o promuovere i propri servizi o prodotti.

Getresponse offre tutti gli strumenti adatti a soddisfare tutte le esigenze di chi vuole fare del business serio.

Inoltre, Getresponse offre l’opportunità di testare l’autoresponder gratis.

Cliccando qui avrai ben 30 giorni di prova gratuita. Dopodiché potrai decidere se effettuare l’upgrade e acquistare il servizio ad un costo mensile o annuale.

Opinioni E Recensione Di Getresponse.

Creare Optin Form con Getresponse Per La Lead Generation.

optin form getresponsePer fare email marketing o inviare newsletters bisogna prima di tutto raccogliere email dagli utenti che visitano il tuo sito.

Per fare questo ti occorre mettere in bella vista gli opt-in form (moduli) dove l’utente dovrà inserire la propria email, nome e/o cognome e/o altri dati a tua scelta.

Getresponse ti  offre da subito una vasta scelta di optin form preimpostati, già ottimizzati alla conversione e alla lead generations (raccolta email).

Non dovrai far altro che scegliere la categoria di interesse, cliccare sull’optin form e copiare il codice da inserire nel tuo sito.

In alternativa, se nessuno dei tanti opt-in form ti soddisfa, puoi utilizzare lo strumento che ti premette di creare l’opt-in form a tuo piacimento. Potrai cambiare colori, scritte, font, moduli, sfondo, ecc.

Inviare Newsletter con Getresponse.

email marketingUna volta raccolte le email dei nostri potenziali clienti, giunge il momento di inviare newsletters.

Che tu voglia inviare email promozionali o semplici aggiornamenti, Getresponse ti mette a disposizione una vastissima gamma di email pre-strutturate e ottimizzate.

Potrai scegliere tra centinaia di temi e design adatti ad ogni tipo di categoria. Troverai email templates adatti ad ogni tipo di pubblico e esigenza.

Inviare newsletters personalizzate non è mai stato cosi semplice.

Se non trovi alcun tema o design che ti soddisfa, avrai a disposizione uno strumento per creare email templates con un semplice drag & drop (trascina e lascia).

Grazie all’email editor di Getresponse, potrai creare il tuo tema trascinando blocchi di testo, call action buttons, interlinee, titoli, timers, e altri snippets per formare il tuo template di email personalizzato. Puoi anche salvare il tema e riutilizzarlo in futuro.

L’Autorisponditore Gratuito GetResponse (Autoresponder Gratis).

autoresponder gratuitoL’autorisponditore, o autoresponder, è uno strumento avanzato e fondamentale per l’email marketing/newsletter marketing.

L’autoresponder serve per inviare in modo automatico email a chi si iscrive nella tua lista.

Potrai decidere quando, a che ora e a quale tipo di utenza inviare regolarmente email senza toccare un dito.

Una volta che l’utente lascia l’email nella tua lista riceverà le email che hai creato nei giorni e negli orari che hai impostato.

Una funzione top di Getresponse è quella di inviare i messaggi allo stesso tempo in cui l’utente ha effettuato la registrazione.

Questo aumenta di molto l’open rate, ovvero il tasso di apertura di email.

Getresponse Vs Mailchimp & Getresponse Vs aWeber.

I concorrenti più competitivi per Getresponse sono sicuramente Mailchimp e aWeber.

MailChimp solo per il semplice fatto di essere un autorispondtore gratuito. aWeber per il fatto che è  stato uno dei primi a creare un servizio di autoresponder.

Ho avuto l’occasione di provare tutti e 3 gli email software concludendo la mia scelta definitiva con Getresponse. Ecco alcune ragioni…

Decisi di utilizzare Mailchimp all’inizio della mia carriera da Internet Marketer, quando ancora ero un povero sprovveduto che non riusciva a cavare nemmeno un euro dalla rete ;-).

Il software era gratuito (fino a un certo numero di email) e quindi ero contento di poter sfruttare un autorisponditore gratuito senza pagare.

MailChimp in cambio di questa versione free ti forza a far visualizzare il loro logo alla fine delle tue email (molto brutto e poco professionale da far vedere).

Mailchimp inoltre pecca in alcune funzioni e nella semplicità di creare template e autoresponders.

Diciamocela tutta, non è efficiente al 100%. Se dovessi dare un voto a Getresponse gli darei un 9, se dovessi lasciarlo a Mailchimp gli darei un 6.

aWeber invece ha più o meno le stesse caratteristiche di Getresponse, ma è più costoso e più antiquato.

Nonostante il prezzo di aWeber sia superiore, non garantisce un servizio superiore a Getresponse. Dovessi dargli un voto, gli darei un 7.

Inviare Newsletter Gratis Con Getresponse.

Per attivare la prova gratuita dovrai semplicemente cliccare qui e accedere al sito ufficiale di Getresponse. Sulla barra in alto troverai l’opt-in form ‘Start your free trial‘ dove dovrai inserire il tuo nome, la tua email e la password per accedere al pannello di controllo.

getresponse sconto

Riceverai i dati di accesso nella tua casella di posta elettronica entro pochi secondi.

Da questo momento avrai 30 giorni di prova gratuita, dopodiché decidere se continuare il servizio pagando circa 13 euro al mese (piano base).

Costi E Piani Di Getresponse.

Se vuoi passare subito all’azione o hai già una buona lista di email da importare per passare ad un servizio di qualità superiore, ti invito a iniziare da subito a pagare un piano mensile.

autorisponditore gratis

Clicca qui per conoscere tutti i piani di GetResponse e sfruttare la promozione dell’autoresponder gratis per 30 giorni.

LASCIA UN COMMENTO